JENNY JOSEPH

Immagine correlata

Jenny Joseph è morta   l’8 gennaio di quest’anno, ed era nata a Birmingham il 7 maggio 1932. Studentessa di letteratura inglese ad Oxford, giornalista e scrittrice, è quasi sconosciuta in Italia;  le sue opere sono ancora poco tradotte, da noi. In Italia è conosciuta quasi esclusivamente per Warning 

La Red Hat Society, fondata nel 1998 negli Stati Uniti per promuovere l’interazione sociale tra le donne in tutto il mondo, ha come motto proprio questa poesia.

WARNING

Quando sarò vecchia mi vestirò di viola

con un cappello rosso che non si intona e non mi dona

e spenderò la mia pensione in brandy e in guanti estivi

e in sandali di satin, e poi dirò che non abbiamo soldi per il burro.

E mi siederò sul marciapiede quando sarò stanca

e arrafferò gli assaggi nei negozi e premerò i campanelli degli allarmi

e farò scorrere il mio bastone lungo tutte le inferriate

e mi rifarò della sobrietà della mia gioventù.

Uscirò in pantofole sotto la pioggia

e raccoglierò i fiori nei giardini degli altri

e imparerò a sputare.

Potrai indossare terribili camicie e ingrassare

e mangiare tre libbre di salsicce in una sola volta

o solo pane e sottaceti per una settimana

e accumulare nelle scatole penne e matite e sottobottiglia da birra e cianfrusaglie.

Ma ora dobbiamo mettere vestiti che ci rendano sobri

e pagare l’affitto e non imprecare per strada

e dare il buon esempio ai bambini.

Dobbiamo avere amici a cena e leggere i giornali.

Ma forse dovrei cominciare a fare un po’ di pratica adesso?

Così la gente che mi conosce non rimarrà troppo scioccata e sorpresa

quando d’improvviso sarò vecchia e comincerò a vestirmi di viola.

Immagine correlata

Annunci

Malanni di stagione, rimedi naturali

Risultati immagini per PERSONA RAFFREDDATA

I primi freddi, la nebbia, la pioggia battente  ed ecco che la possibilità di essere colpiti dai vari malanni stagionali aumenta.
Spesso però sarebbe esagerato parlare di malattie vere e proprie; in questi casi, i rimedi della nonna vengono in nostro soccorso per dare sollievo alle più comuni patologie di stagione, quasi sempre a carico del sistema respiratorio. Sono rimedi semplici e naturali, utili a bloccare i sintomi di un’ imminente malattia, o a velocizzarne la ripresa, piccoli segreti affinché al primo starnuto o colpo di tosse non si debba ricorrere alle medicine. I rimedi della nonna, che vanno dall’aglio al miele, dalla limonata al brodo di pollo, rappresentano spesso una valida alternativa ai farmaci.

SU BELLESSERE

 

“e il modo ancor m’offende”

Womenoclock

By Silkoclock

Questo pensiero della violenza che ci lega alla violenza, che ci annega di violenza.

Dobbiamo alle vittime, a noi stesse, di più. Non essere costrette nel destino di vittime, né di testimonianza dell’oppressione, del subire.

Dobbiamo a tutte, a noi stesse, uscire dalla logica della vittima e dare alla spiegazione, al racconto, al gesto uno sbocco.

Questo può essere solo la sorpresa, l’intrapresa delle piccole/grandi cose che ci capita di vivere. Per dire, dal correggere una parola (sindaco/sindaca?) al voler fare l’astronauta. Perché per noi, per le donne il fare è già un “voler” fare, col prezzo che comporta. E anche Sara D.(ma già oggi altre, quante?) ha voluto lasciar un fidanzato (se questa parola-fidanzato- ha ancora senso oggi nel rapporto uomo-donna).

Louise Bourgeois 1

Non le dobbiamo (solo?) il testimoniare e il protestare, le dobbiamo l’agire, il vivere e costruire la nostra personale libertà. Con i piccoli passi del quotidiano, magari.

View original post 54 altre parole